logotype
24 -September -2020 - 01:17

Parafulmini

L'attività degli impianti di parafulmini è volta ad evitare i danni che possono essere causati da fulminazioni dirette e indirette e da sovratensioni di altra natura.
La protezione esterna contro le fulminazioni dirette (fulmine che colpisce direttamente l'edificio considerato provocando danni alle strutture ed incendi) viene ottenuta mediante installazione di un impianto parafulmine generalmente del tipo a maglia (gabbia di Faraday).La protezione interna contro le fulminazioni indirette (fulmini che cadono nelle vicinanze o coinvolgono linee elettriche, telefoniche e simili che servono l'edificio) e le sovratensioni in genere (provocate da manovre nella rete di distribuzione elettrica pubblica, da inserzione o distacco di carichi elettrici e simili) viene ottenuta mediante realizzazione di adeguati impianti di equipotenzialità e mediante installazione di appositi scaricatori di sovratensione.
Si ottiene così la protezione di apparecchiature elettriche ed elettroniche quali computer, modem, telefoni, centralini telefonici, fax, televisori, sistemi antifurto, motorizzazioni per cancelli e simili.
Lo studio delle esigenze di protezione, l'analisi dei rischi, la progettazione dei sistemi di protezione e la loro realizzazione vengono eseguiti in accordo con la Norma CEI 81-1, con la Legge 46/90 e con le altre disposizioni, anche locali, vigenti.

 
2020  AudioVox   fabbrika fabbrika created